FANDOM


Centro Sportivo Vismara

Il centro sportivo Vismara è l'impianto sportivo dove le squadre giovanili e la sezione femminile del Milan giocano le loro partite casalinghe.

Storia

Il centro sportivo Peppino Vismara venne costruito all'inizio degli anni Novanta e venne completato nel 1992. Ben presto l'impianto venne ceduto alla Diocesi di Milano; l’Arcivescovo di Milano, cardinale Carlo Maria Martini, lo assegnò inizialmente alla congregazione religiosa “Istituto don Calabria” che dopo vent’anni di utilizzo per scopi di formazione educativa e iniziative sportive specie per istituti scolastici, nel 2009 recesse l’incarico non riuscendo più ad gestirla organizzativamente parlando. L’appalto fu quindi vinto dalla società rossonera che iniziò a ristrutturare il centro sportivo, per utilizzarlo come sede quotidiana per gli allenamenti e le partite casalinghe delle giovanili.

Nel 2014 l'impianto viene arricchito con nuove strutture che accolgono il quartier generale del Settore Giovanile e i laboratori del Milan Lab.

Nel 2018 la società rossonera sceglie il centro sportivo come stadio per le partite casalinghe della nuova squadra femminile, tuttavia alla fine dell'anno tutte le attività sportive del centro vengono spostate al Franco Ossola di Varese, per poter dare inizio ad un importante ristrutturazione dell'impianto e delle sue strutture.

Attività

All'interno del centro sportivo si allenano tutte le squadre giovanili, ad eccezione della Primavera Milan, che si allena a Milanello. Per le partite casalinghe, tutte le squadre giovanili, compresa la primavera Milan, giocano all'interno di quest'impianto.

Dal 2018 la società ha fondato una sezione femminile, che disputa le proprie partite casalinghe al Vismara.

Struttura

L'impianto è situato a sud di Milano, in Via dei Missaglia 117. Occupa una superficie di 230.000 metri quadri ed è composto da:

  • Sette campi da calcio, di cui tre regolamentari in erba sintetica, un campo centrale realizzato con un sistema ibrido costituito da un campo in erba naturale nel quale vengono inserite fibre artificiali (Come a San Siro), due campi di calcio a 7 e un campo dedicato alla preparazione dei portieri.
  • Tribuna coperta centrale: Oltre alle gradinate, ospita anche gli spogliatoi (sia al piano terra sia al primo piano) e i magazzini;
  • Due tribune presso i campi D ed E;
  • Corpo centrale: all’interno della moderna palazzina di 1000 metri quadri sono presenti al piano terra gli uffici di Milan Lab, dell’ area Medica/Fisioterapica, dell’area Video e una palestra. Al primo piano invece si trova la sede organizzativa del settore giovanile, gli uffici scouting, la sala riunioni, la sala conferenze e gli uffici dirigenziali.